La Onlus Tra Capo e Collo

La Onlus “Tra Capo e Collo” nasce come naturale evoluzione del gruppo e del lavoro multidisciplinare già in atto da alcuni anni nell’ Ospedale S. Anna di Como.

Uno degli obiettivi della Onlus è quello di soddisfare la necessità di assistenza socio-sanitaria per i pazienti affetti da malattia oncologica del distretto testa e collo e per i loro famigliari, attraverso la creazione di una rete solidale multidisciplinare che si occupi di tutti gli aspetti che caratterizzano l’intero periodo di malattia, nel soddisfacimento dei bisogni assistenziali, sociali, psicologici e spirituali.

Di non secondaria importanza, un altro obiettivo è quello di favorire l’aggiornamento e la crescita culturale dei componenti del gruppo, nonché la diffusione, attraverso i diversi canali, dell’attività del gruppo stesso e dei risultati via via raggiunti.

L’organizzazione è nata nel gennaio 2015, ha come Presidente Onorario Riccardo Spinelli (primario emerito di otorinolaringoiatria nonché precursore dell’attività multidisciplinare) e l’assemblea costituente ne ha definito un primo consiglio direttivo composto da : Dorian Cosentino (Presidente, primario emerito di radioterapia ed anch’egli precursore dell’attività multidisciplinare), Paolo Ronchi (Vice Presidente, primario di chirurgia maxillo-facciale), Giordano Molteni (primario di otorinolaringoiatria), Carla Longhi (primario cure palliative), Stefano Valsecchi, Ernestina Bianchi, Cesare Maria Figini, Anna Berna, Augusta Magnani, Marilena Pirola, Alessandro Arrighi, a rappresentare tutti gli aspetti che riguardano l’assistenza ai malati con neoplasie della testa e del ciollo.

Ispirata a principi di solidarietà, trasparenza, e democrazia, la Onlus è una giovanissima creatura che necessita di tanto sostegno, specialmente in questa prima fase, e per questo motivo apre le sue porte a tutti coloro i quali desiderano sostenerne la crescita. Ogni grande percorso inizia da un piccolo passo. . . .

La pubblicazione del libro “Teneramente buono – 44 ricette per chi ha problemi di masticazione” è l’ultima iniziativa, in senso cronologico, della Onlus.

Questo libro di ricette, un po’ particolare, si rivolge non solo ai pazienti che hanno subito importanti interventi demolitivi e ricostruttivi del cavo orale, e che quindi hanno ed avranno in futuro dei problemi di alimentazione più o meno importanti, ma anche a tutti quei numerosi pazienti odontoiatrici che hanno subito interventi chirurgici più o meno semplici : estrazioni multiple, bonifiche dentarie, interventi parodontali, implantologia, denti inclusi, chirurgia preprotesica e rigenerativa dei tessuti duri e molli, chirurgia ortognatica dei mascellari, ecc. Per non parlare poi di tutti quei pazienti anziani con edentulie totali e subtotali, che poco tollerano le protesi rimovibili, e che hanno grosse difficoltà di masticazione e di alimentazione.

Le ricette contenute in questo libro hanno due caratteristiche fondamentali, facilità di assunzione e apporto alimentare ottimale, per quanto riguarda calorie, principi alimentari (proteine, carboidrati, grassi), vitamine, sali minerali, fibre.

Per quanto riguarda la facilità di assunzione (masticazione e deglutizione) sono contrassegnate da tre simboli che possono essere semplificati in : dieta frullata, cremosa, o di facile masticazione.

Non mancano inoltre preziosi commenti e consigli delle nutrizioniste, rivolti a indirizzare i pazienti nella scelta delle ricette.

Questo libro può essere un utilissimo aiuto per tutti gli operatori interessati, in primis gli odontoiatri, e naturalmente per i loro pazienti, durante le varie fasi dei trattamenti odontoiatrici e chirurgici.

Tags:
, , ,
No Comments

Post A Comment